cerchi acciaio

FAQ

Per domande specifiche siamo a tua disposizione.

Contattaci

heritagerace
italianoenglish

Sulle moto “storiche” si trovano denominazioni ancor oggi utilizzate nel settore “ruote classiche”. Per esempio:

“ 2 3/4 x 18 “ o “ 2.75 x 18 “
· 2.50 = larghezza nominale dello pneumatico espressa in pollici
· 18 = diametro nominale di calettamento del cerchio espresso in pollici

La “misura” dello pneumatico è definita oggi da una stringa alfanumerica (generalmente sulla spalla). Per esempio:

120/70 R 17 M/C 58 H
· 120 = larghezza nominale di appoggio dello pneumatico espressa in millimetri
· 70 = rapporto nominale d’aspetto( rapporto tra altezza e larghezza della sezione in valore percentuale: 70% di 120=84mm)
· R = indica l’architettura dello pneumatico, in questo caso significa radiale
· 17 = diametro nominale di calettamento del cerchio espresso in pollici
· M/C = motorcycle
· 58 è l'indice di carico
· H = indice di velocità massima che si può raggiungere (in questo caso significa fino 210 km/h)


Ulteriori indicazioni che si possono riscontrare sul pneumatico sono: “DOT” (acronimo di Department of Transport - indica omologazione americana), quattro cifre (indicano settimana e anno di produzione), la scritta "rotation" accompagnata da una freccia (indica il senso di rotazione) etc…


Di tutti i dati presenti sul pneumatico, solo uno (diametro nominale di calettamento) dà una prima indicazione del cerchio necessario.