La ruota è un componente di sicurezza !

Se non sei un esperto assemblatore ti consigliamo di far montare la tua ruota a raggi da un assemblatore professionista.

I passi per restaurare / assemblare una ruota:

1)      Rilevare le misure caratteristiche della ruota originale montata sulla moto:
a.       Offset (da misurare a ruota ancora montata - FAQ)
b.      Raggi ( sulla stessa ruota possono esserci più raggi con lunghezze differenti)
c.       Dimensioni e caratteristiche del cerchio (FAQ)
d.      Dimensioni e caratteristiche del pneumatico (FAQ)
 
2)      Disassemblare la ruota:
a.       Consigliabile tenere tutti i componenti originali fintanto che la ruota non sia stata sostituita.
 
3)      Predisporre i componenti:
a.       Sostituzione del mozzo con un nuovo componente originale.
b.      Oppure restauro del mozzo (presso operatori professionisti del settore):
                                                               i.      togliere i cuscinetti (da reinserire poi al montaggio)
                                                             ii.      i mozzi in acciaio possono essere sabbiati o spazzolati e quindi riverniciati; i mozzi in alluminio nuovamente lucidati
c.       Raggi in acciaio:
                                                               i.      consigliabile non riparare i raggi ma acquistarne di nuovi secondo le differenti lunghezze necessarie
d.      Cerchio bugnato e forato:
                                                               i.      si consiglia di non riparare il cerchio e sostituirlo con una perfetta replica
                                                             ii.      le forature delle bugne devono essere fatte con angolazioni precise per assicurare il corretto allineamento fra cerchio e mozzo
mozzo raggi nippli 0
4)      Assemblaggio manuale:
a.       Inserire i raggi nelle sedi del mozzo (prestare attenzione se vi sono raggi interni ed esterni con lunghezze differenti).
b.      Inserendo  i raggi secondo le scanalature nel mozzo, le estremità filettate si allineano ai fori sul cerchio ed è possibile inserire i nippli e puntarli.
c.       Prima di procedere verificare che il sistema (cerchio, mozzo, raggi e poi disco freno) siano correttamente impostati.
d.      Serrare uniformemente i nippli, tensionare i raggi, ri-verificare l’offset e la planarità del disco freno.
DSC_3857-1
e.      Reinserire i cuscinetti e verificare (facendola ruotare) che la ruota sia centrata.
f.        Nel caso vi fossero sbandamenti laterali o assiali, si deve intervenire allentando alcuni raggi e tensionandone altri (operazione che richiede grande manualità e pazienza).
g.       Verificare nuovamente off-set, eccentricità etc.. fintanto che la ruota sia perfettamente assemblata.
h.      Verificare che nessun raggio protruda dalle teste dei nippli.
 
5)      Gommatura:
a.       La ruota è pronta per essere gommata (si suggerisce di rivolgersi ad un gommatore professionista).
Immagine 035-1
6)      Manutenzione
a.       Controlla regolarmente i raggi, assicurati che non ci siano nippli allentati.
                                                               i.      I raggi devono avere la possibilità di muoversi per assorbire i colpi e le  sollecitazioni. Se i raggi sono sovra tensionati, potrebbero rompersi in esercizio.
                                                             ii.      Verifica che i nippli/raggi non siano bloccati nei fori.